Drupal installare modulo Ckeditor

Torniamo al nostro amato CkEditor! Visto che questo modulo Drupal ha riscosso e continua a riscuotere grande successo. Ripropongo questo tutorial in cui troverai una pratica guida passo per passo su come installare il modulo Ckeditor di Drupal e il suo corrispondente plugin che ne consente l'uso totale.

Per evitare confusione è necessario premettere che questo tutorial è valido sia per Drupal 6 che per Drupal 7. Anche se le ultime versioni di Drupal 7 CKeditor integrano il plugin via CDN, per cui non è più necessario fare i passaggi descritti in questa guida. Basta installare, abilitare e configurare il modulo come si fa di solito. Senza ulteriori passaggi.

Questo perchè il modulo CKeditor che è disponibile per il download sul sito Drupal.org è un wrapper per l'editor che si scarica dal sito ckeditor.com. Quindi ci troveremo con due archivi in due cartelle con lo stesso nome. Una è il modulo drupal, l'altra il plugin (il programma vero e proprio).

Ora non ti resta che seguire i passaggi nel tutorial qui di seguito per installare Ckeditor sul tuo sito Drupal e cominciare subito ad utilizzarlo.

 

Il modulo Ckeditor è un modulo fondamentale, se vogliamo avere un'area di pubblicazione versatile e un editor di testo che consenta le operazioni più frequenti, senza dover inserire codice html manualmente: formattare i testi, inserire link, inserire immagini, inserire oggetti flash, ma anche tabelle, allineamenti ed elenchi puntati. Molti riscontrano problemi durante la fase di installazione di questo editor di testo, per cui cerchiamo di vedere cosa bisogna fare per installare correttamente ckeditor, con una guida facile in 6 passaggi:

 

  • 1) scaricare la realease di Ckeditor dal sito drupal.org

 

 

  • 3) caricare via FTP la directory ckeditor scaricata da drupal. Ottenendo questo: miosito.com/sites/all/module/ckeditor

 

  • 4) scompattare il plugin CKeditor scaricato dal sito ckeditor.com, e copiare incollare tutto il suo contenuto via FTP, nella directory ckeditor all'interno della directory del modulo, ovvero qui : miosito.com/sites/all/module/ckeditor/ckeditor

 

  • 5) per abilitare il modulo andare su amministra >> costruzione del sito >> moduli e flaggare

 

  • 6) ora andare su amministra >> configurazione del sito >> ckeditor, ed impostare i permessi per ruolo (ricordarsi di andare anche su amministra >> gestione utente >> permessi, per abilitare ckeditor in base ai ruoli. Potrete avere editor diversi per ruolo, ad esempio l'editor con tutti i tool in evidenza per i redattori, mentre un editor che lascia solo neretto e corsivo per gli utenti anonimi. Insomma c'è da passare un bel po' di temp a fare prove.

 

Ora potete cominciare ad usarlo, crea contenuto, e via...

 

 

Questa guida ti è stata utile? Metti un like. Oppure lascia un commento.

 

leggi anche:

come si installa un modulo drupal?

 

NB

questa guida è stata scritta originariamente per Drupal 6.x, ma è valida anche per Drupal 7.x. Non vale invece per Drupal 8.x dove Ckeditor è stato integrato nel core.